ceramica contemporanea: Jeff Shapiro al MCZ

0 Posted by - 26 Luglio 2013 - ceramica contemporanea

Dal 24 al 28 luglio
Jeff Shapiro torna al Museo Carlo Zauli

 

Lo scultore americano Jeff Shapiro torna in Italia per ultimare le sue opere ceramiche iniziate durante Argillà 2012, periodo durante il quale si è confrontato con lo spazio suggestivo dei vecchi laboratori di Zauli.

Dal 12 al 27 ottobre tali lavori saranno esposti a Faenza nella Galleria della Molinella nell’ambito delle iniziative dell’Ottobre giapponese.  

 

Nato a New York, dopo aver vissuto in Giappone per quasi 9 anni Shapiro tornò 30 anni fa per costruire un forno anagama nello stato di New York, dove vive con la moglie Hinako e due figli, Ryan e Ayako.
Il suo lavoro è stato esposto in gallerie in tutta l’America, il Giappone, l’Italia e l’Australia.
Suoi lavori sono esposti presso Everson Museum, Brooklyn Museum, The Mint Museum and Boca Raton Fine Arts Museum, oltre che in prestigiose collezioni private.
E’ stato incaricato di realizzare un pezzo per la galleria giapponese del Metropolitan Museum di New York.
Ha insegnato a Penland e tenuto conferenze presso l’Hunter College, il Brooklyn Museum, il Metropolitan Museum e la Japan Society di New York, e nelle università in Australia, Italia e Corea.
Dice l’artista del proprio lavoro: “Rispondo alla bellezza che esiste nelle imperfezioni della Natura. E per noi vedere, scoprire e ampliare la nostra visione per apprezzare una bellezza che esiste al di fuori di una percezione occidentale predeterminata . Una foglia strappata, un ramo contorto, una crepa in un muro, tutto è legato a prospettiva e percezione”.

http://www.jeffshapiroceramics.com/

Per vedere Jeff Shapiro al lavoro nel 2012 vedi la gallery  di flickr, con le foto di Anthony Girardi.

 

No comments