Workshop con Sandra Ban e Nuria Pozas

1 Posted by - 24 Luglio 2020 - ceramica contemporanea

AiCC e Museo Carlo Zauli
insieme per la ceramica contemporanea

in collaborazione con FACC Faenza Art Ceramic Center

La ceramica del Mediterraneo tra storia, mito e contemporaneità
Parte prima: Sandra Ban e Nuria Pozas
26 – 27 – 28 – 29 agosto 2020 > workshop
30 agosto 2020 h 21 > evento finale

Prosegue il progetto del Museo Carlo Zauli in collaborazione con AiCC – Associazione Italiana Città della Ceramica, che vuole creare momenti formativi e fornire nuovi strumenti di conoscenza e nuovi contatti professionali, ampliando il percorso di sperimentazione ceramica che contraddistingue, fin dagli esordi, il Museo.

Il filo conduttore del progetto 2020 sarà la cultura ceramica del Mediterraneo, da millenni ed ancora oggi eccellenza culturale di proporzioni universali, che, oltre a costituire la base di lavoro per migliaia di esperienze professionali artigianali ed artistiche, rappresenta un riferimento imprescindibile per chiunque, nel mondo, approfondisca questo materiale.

Cosi come esplorata da Carlo Zauli in molte proprie opere, specialmente negli anni cinquanta, la cultura mediterranea sarà indagata partendo dalle esperienze individuali degli artisti invitati ad essere esempi e riferimento dei percorsi, attraverso una forma sperimentale che si avvicina al simposio per raccontare il loro mondo, i loro riferimenti, gli spunti culturali e le loro tecniche. L’esperienza degli artisti invitati si intreccerà a quella dei partecipanti, anch’essi parte culturale attiva del progetto. Essa simboleggerà e testimonierà la cultura mediterranea, generando delle idee nuove nei partecipanti e in chi potrà assistere a tale percorso, creando degli spunti sia dal punto di vista culturale che tecnico.

 

INFO WORKSHOP

Artiste invitate: Sandra Ban e Nuria Pozas
Periodo workshop: dal 26 al 30 agosto 2020
Luogo: Museo Carlo Zauli, Via Croce 6 Faenza e laboratori del FACC, Via Pana 34/1 Faenza

PROGRAMMA

Masterclass: 26 agosto
h 10.30 / 13.30 – 14.30 / 18.00
– Introduzione al workshop AiCC + MCZ
– Presentazione del Museo Carlo Zauli e del FACC Faenza Art Ceramic Center
– Presentazione biografica di Sandra Ban e Nuria Pozas, artiste guida del workshop
– Presentazione degli altri partecipanti al workshop
– Visita guidata alle collezioni del Museo Carlo Zauli
– Individuazione delle linee guida concettuali che verranno sviluppate durante il workshop
– Prima sessione di lavoro sulle tematiche individuate

Intervento di Nuria Pozas

  • Presentazione dell’ambiente culturale e sociale, situazione geografica dell’artista in ambito professionale e personale con la proiezione di un audiovisivo e successivo colloquio;
  • Presentazione delle tre linee di lavoro da svolgere nei giorni seguenti;
  • Presentazione dei progetti Fame Concreta, A22mani, linea di lavoro: pezzi di ceramica e alta cucina;
  • Presentazione di progetti Offplastic ecofriendly. Spiegazione audiovisiva del progetto sviluppato dalla Fondazione Cultura del Principato delle Asturie;
  • Presentazione della linea del lavoro; opere contemporanee. Tecnica onggi coreana. Pezzi artistici e nuove tecnologie;
  • Sviluppo nei tre giorni seguenti dei pezzi all’interno delle linee di lavoro spiegate.

Intervento di Sandra Ban

  • Presentazione di arte contemporanea, influenze culturali e sociali internazionali, nuove tendenze di espressione tridimensionali, importanza della ceramica artistica nel mondo culturale globale;
  • Percorso artistico individuale nell’ambito della ceramica scultorea;
  • Parte pratica che comprende la guida di tutti i partecipanti nella ricerca di espressione individuale e la costruzione dimostrativa di forme con metodo neolitico in chiave contemporanea;
  • Teorie e dibattiti aperti sulle pigmentazioni naturali resistenti alle cotture; ricette di smalti naturali nelle cotture ad alta temperatura; smalti naturali in monocottura; diversi metodi di cotture “primitive” popolari nella ceramica contemporanea.

– Seconda sessione di lavoro sulle tematiche individuate
– Conclusioni progettuali con individuazione degli aspetti fondanti il lavoro tecnico e pratico delle giornate successive

27 – 28 – 29 agosto
h 10.30 / 13.30 – 14.30 / 18.00
Giornate di lavoro nei laboratori di alta specializzazione del FACC

30 agosto: evento finale
h 21.00
Presentazione al pubblico e alla città degli esiti formali e concettuali elaborati durante il workshop, con installazione delle opere al Museo Carlo Zauli.

Il programma e gli orari possono subire piccole variazioni a seconda delle esigenze e dello svolgersi del workshop.
Il workshop prevede la partecipazione di n. 8 persone dell’Associazione Pandora Artiste – Ceramiste.
Si aprirà la partecipazione anche a n. 4 ceramisti residenti o in attività presso le città membri di AiCC.
La partecipazione al workshop è gratuita. Termine ultimo iscrizioni: 17 agosto 2020
Per informazioni e prenotazioni scrivi a museocarlozauli@gmail.com

Per partecipare all’evento finale di apertura al pubblico del 30 agosto , è necessario prenotarsi scrivendo a museocarlozauli@gmail.com


Nuria Pozas, Madrid 1971

Attualmente vive e lavora tra la Spagna e l’Italia. E’ un’artista multidisciplinare; sperimenta in vari campi quali la fotografia, la ceramica artistica, l’illustrazione e il design di stampe tessili. E’ membro dell’Archivio degli Artisti Asturiani del Centro d’Arte e di creazione Industriale “La Laboral”; fondatrice e presidente del Collettivo di Artisti, Artigiani e Fotografi Indipendenti “Los Purificados”; allieva dal 2006 della scuola di Ceramica di Aviles, l’attuale Factoria Cultural. E’ rappresentante dell’Associazione Pandora Artiste Ceramiste sede Spagna. Attualmente tiene workshop e corsi di stampa tessile. Ha sviluppato due marchi propri in Spagna e in Italia: Lima&Limone che propone stampa tessile e accessori e Nuria Pozas Ceramic&Desing dedicato all’arredo e alla ceramica contemporanea. 

Sandra Ban, Rijeka, Croazia, 1972

Artista multidisciplinare, ha lavorato e studiato arte in Italia per 20 anni (pittura, scultura, teatro, cinema, moda, grafica, design..). Si dedica completamente all’arte contemporanea nella ceramica scultorea e alto design; negli ultimi 10 anni vive e opera in Croazia. Membro di “Società d’Arte Croata” e diverse altre associazioni nazionali e internazionali, svolge attività in qualità di direttore artistico, coach d’arte terapeutica e collabora con numerose organizzazioni a favore dello sviluppo dell’arte e della cultura. E’ rappresentante dell’Associazione Pandora Artiste Ceramiste sede Croazia. Premiata artista con numerosi riconoscimenti internazionali, invitata in molti simposi di arte e ceramica, concorsi, mostre e festival in Europa e oltre, America e Asia (Croazia, Slovenia, Serbia, Italia, Spagna, Svizzera, Bulgaria, Romania, Lettonia, Danimarca, Grecia, Turchia, Ucraina, Armenia, Stati Uniti – Miami, New York, California, Thailandia – Bangkok, Corea – Icheon…). Le sue opere si trovano in musei, gallerie, parchi e collezioni private di arte contemporanea nel mondo.